"Bellissima" ad Area 51
Vai a News
22/09/2017 16:05:42


Siamo lieti di presentarvi una iniziativa “BELLISSIMA” promossa dalla rete nazionale denominata ONDS - Osservatorio Nazionale sul Disagio e la Solidarietà nelle stazioni ferroviarie italiane.

 

Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. ha erogato un finanziamento per la realizzazione di iniziative aventi oggetto la cura della persona e prevalentemente indirizzate a donne senza dimora o in stato di grave marginalità sociale assistite dagli Help center che a Bari svolge dal 2011 un’importante funzione di orientamento e di segretariato sociale, realizzando la propria azione in sinergia con il Pronto Intervento Sociale (P.I.S.), il Centro di accoglienza notturna Andromeda, l’Alloggio Sociale per adulti in difficoltà SoleLuna ed in particolare con il contiguo Centro diurno Area 51, da oltre un decennio punto di riferimento per le persone in condizione di difficoltà nei pressi della stazione.
La realtà dei senza dimora è cambiata: non basta aiutarli a soddisfare i bisogni primari, offrendo un letto e un pasto caldo, è necessario attivare un processo di empawerment ovvero di riprendere in mano la propria vita e tornare a prendere decisioni per sé e per il proprio futuro. Le persone rimaste senza dimora sono generalmente stigmatizzate e incolpate per la loro situazione ma le donne senza dimora lo sono anche di più essendo spesso oggetto di etichette che rendono difficile la richiesta d’aiuto.
Con il contributo del progetto “Bellissima” si potrà implementare questa area definendo un vero e proprio segmento operativo relativo alla “Cura del Sé” dedicato in modo specifico alle donne.
Il miglioramento dell’aspetto e della cura di sé non risulta importante solo in termini di benessere individuale ma risulta essenziale anche il buon esito di tanti percorsi di autonomia che vengono attivati per promuovere il reinserimento socio-lavorativo delle persone.
Naturalmente con questo tipo di azioni non si vuole esemplificare la complessità del problema ma una delle prime cose da fare per stare meglio può essere iniziare a prendersi cura di sé in modo serio e convinto.
Quattro giornate dedicate alla BELLEZZA, alla sensibilizzazione e alla promozione della cura del sè in cui un esperto in materia di acconciature fornirà consulenza d’immagine individualizzata e su richiesta delle donne effettuerà tintura, taglio e messa in piaga dei capelli, secondo l’esigenza personale, in tale occasione verranno distribuiti anche dei kit contenenti prodotti di bellezza alle donne che vi parteciperanno, proprio per rinforzare l’idea del prendersi cura di sé in modo continuativo.
Da martedì 27 settembre per quattro martedì consecutivi dalle ore 15,00 alle 19,00 c/o il Centro Diurno “Area 51” corso Italia n.81/83 Bari.
Per info Tel. 080.5210288 o mail. centrodiurno@coopcaps.it

Commenti: 0