Anno 2009
Unità di Strada "Il Delfino"

Il lavoro di strada, come scelta strategica, è finalizzato alla “riduzione del danno” nell’ambito delle tossicodipendenze. La strada è la condizione indispensabile perché gli uomini si incontrino e possano costruire delle relazioni tra di loro e con l’ambiente di vita, essa può essere considerata il sistema arterioso della città.

 

Egeria. Azioni di contrasto alla tratta

Obiettivo generale del progetto “Egeria” consiste nell'accompagnare le persone vittime di tratta all’affrancamento da situazioni di sfruttamento, affinché possano raggiungere un’autonomia personale di vita e una buona integrazione nel tessuto sociale.

 

Il Cantiere dell'Inclusione

Il progetto "Il cantiere dell'inclusione", finanziato con risorse CIPE per circa 500 mila euro, ideato e promosso dagli Assessorati alle Politiche Sociali dei Comuni di Bari, Mola di Bari e Triggiano e affidato all'ATI Consorzio Meridia - Consorzio Elpendù, è volto a prevenire e contrastare la violenza, attraverso percorsi integrati di inclusione sociale e lavorativa.

Nell'ambito del progetto "Il Cantiere dell'Inclusione", la Cooperativa Sociale C.A.P.S. si è occupata della gestione delle attività di sensibilizzazione alla violenza, realizzata attraverso la realizzazione di laboratori scolastici presso tre scuole individuate nei Comuni promotori del progetto e tramite il supporto dell'Unità di Strada, oltre che dell'azione di sostegno psicologico a favore delle donne e dei minori beneficiari del progetto.